Programma Eventi

<<< Guarda gli eventi della passata stagione

apr
21
sab
Gli uomini per essere liberi
apr 21 alle ore 21.00

Sabato 21 aprile ore 21.00

TeatroChe in

Gli uomini essere liberi.

Sandro Pertini, il Presidente.

Di Gianni Furlani

Regia Gianni Furlani e Mauro Bertozzi

 

immagine pertini 3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Parole, immagini multimediali e musica eseguita dal vivo per percorrere la vita di Sandro Pertini, il Presidente più amato dagli italiani.

La sua pipa, le sue mani alzate in segno di vittoria ai mondiali di Spagna del 1982, l’immagine del nonno rassicurante…sono le immagini che tanti italiani hanno di Sandro Pertini, scomparso 28 anni fa.

Ma chi era quest’uomo? Un anti-fascista della prima ora, un fuggiasco in motoscafo all’estero con Filippo Turati, un carcerato per oltre 14 anni dal regime di Mussolini, un partigiano poi, membro della costituente fino a diventare Presidente della Repubblica.

Un uomo affascinante, impeccabilmente elegante, franco, ironico, irruente, amante del teatro, della poesia, dell’arte …un socialista rispettato da tutte le parti politiche, un uomo che ha sempre lottato.

 

 

immagine pertini 2

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo spettacolo è stato apprezzato anche dall’attuale Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Gode del patrocinio esclusivo della Fondazione Sandro Pertini (fondazione voluta dalla moglie del Presidente, la signora Carla Voltolina).

Nel 2017 ha ricevuto l’ufficiale onoreficenza dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

 

 

Ingresso unico: 9 euro

apr
29
dom
Le pillole di Ercole
apr 29 alle ore 17.30

Domenica 29 aprile ore 17.30

Filodrammatica Berton in

Le pillole di Ercole

Di M. Hennequin e F.C. Bilhaud

Regia Barbara Solaroli

 

Filodrammatica Berton

Commedia tipica del vaudeville, racconta le vicende dello stimato medico Frontignan che, nella Parigi del ‘900, conduce una vita tranquilla e felice fra strani pazienti e l’amore fedele per la bella moglie.

Un giorno, il collega e amico Lavirette confessa di avere sperimentato su di lui una nuova pillola.

Presto la quieta esistenza del dott. Frontignan sarà sconvolta da una divertentissima girandola di intrighi, contrattempi ed equivoci tali da chiedersi: ” ne uscirà”?

 

 

Ingresso unico: 9 euro

mag
6
dom
Magazzino ridens
mag 6 alle ore 17.30

Domenica 6 maggio ore 17.30

Magazzino FS in

Magazzino ridens

Di Compagnia magazzino FS

Regia Domenico Lannutti

Magazzino FS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I Magazzini FS mettono in cantiere un nuovo spettacolo, con la regia di Domenico Lannutti, comico di professione, che li ha seguiti in un percorso nuovo ed entusiasmante: la scrittura e messa in scena comica.

Nasce così uno spettacolo-varietà che vede protagonisti un farmacista ai ferri corti con dei clienti sempre più bizzarri, un insegnante schiacciato dalla terribile burocrazia scolastica, un’assistente alla poltrona in cerca di rivincita sociale, il Dr. Drake, personaggio misterioso e stralunato, il tutto condito da una presentatrice fuori dagli schemi .

Questi, e altri ospiti, assicureranno colpi di scena e gag divertenti!

 

Ingresso unico: 9 euro

feb
24
dom
Ti amo! No grazie!
feb 24 alle ore 17.30

Domenica 24 febbraio ore 17.30 (Sipario off)

Gruppo Genesi Musical

Ti amo! No grazie!

regia di Lorenzo Casadei e Sara Brunazzi

Ti amo_IMG_7158

Tutte le favole dovrebbero avere, o meglio vorrebbero, un lieto fine. Ma che accadrebbe se le romantiche idee di un “principe cerca moglie” si scontrassero con l’imbarazzo del primo appuntamento o, magari, con l’ansia da prestazione?

Il Gruppo Genesi debutta con il nuovo spettacolo, raccontando nelle storie di tutti i giorni, tra cliché sempreverdi e fortunati equivoci, il tema più blasonato di tutti i tempi, in una chiave moderna, ritmata, comica: l’amore ai tempi del musical!

Ti amo_IMG_7304

 

 

 

 

Dalle tribolazioni di essere single a quelle dell’essere genitori, passando per una serie di situazioni imbarazzanti in cui molti di noi hanno avuto la sfortuna di incappare.

Ti amo_IMG_7474

 

 

Ingresso Unico: 10 euro

apr
13
sab
Novecento
apr 13 alle ore 21.00

Sabato 13 aprile ore 21.00 (Sipario off)

Blue Lemon Company

Novecento

di Alessandro Baricco

regia di Stefano Tura

P1070197

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Questo mi ha insegnato Danny Boodmann T.D. Lemon Novecento, il più grande pianista che abbia mai suonato sull’Oceano. Negli occhi della gente si vede quello che vedranno, non quello che hanno visto. Così, diceva: quello che vedranno.”
Affabulazione travolgente che racconta la vita di un personaggio irripetibile, trovatello su un piroscafo che tra le due guerre fa la spola tra Europa e America, che cresce fino a diventare un pianista leggendario e a vedere il mondo, ogni suo angolo, ogni suo respiro, senza mai scendere da quella nave. Perché è il mondo che ci sale sopra, migranti disperati e gran signori, mestieranti che sanno sì e no mettere assieme due note e musicisti spacconi all’apice del successo.

P1070090

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Novecento è la storia di quel bambino, e molto altro. Di un padre improbabile, trovato e perduto all’improvviso. Di quanto sia bello lasciarsi trascinare dalla musica in una notte di tempesta. Di come una scala possa essere molto più lunga di quei pochi gradini di cui è fatta.
Soprattutto, è l’esaltazione della parola e del racconto, del potere che hanno di tenerti immobile con il fiato sospeso e la mente che corre.
Sul palco, un attore in un monologo di un’ora e mezza. Con lui, una band di tre elementi: una batteria, un basso, e ovviamente il pianoforte magico di Danny Boodman T.D. Lemon Novecento.
Spettacolo di immagini forti, di contrasti pronunciati che su un palco scarno mira a ricreare tutto il fascino, la frenesia e la tensione di quei viaggi tra due continenti, mentre a bordo si consumavano speranze, tragedie, vite.

P1070261

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma soprattutto spettacolo di suoni. Il suono di una voce calda e profonda che ricorda e racconta, e tramite quel racconto plasma un mondo ormai svanito. E il suono di un pianoforte e delle sue note jazz, ostinate e scontrose quando c’è da mettere al suo posto chi è troppo pieno di sé, fragili e preziose quando c’è da ricordare un padre scomparso o celebrare la fine dei sogni.
È con questa voce e queste note che un retrobottega diventa la sala da ballo di un piroscafo, una cassa di birra si trasforma nella panchetta di un pianoforte, e l’America è una parola più grande di te, un sogno che accarezzi, ma su cui non riesci a stringere la presa.

Ingresso Unico: 10 euro

apr
14
dom
Ab surdus
apr 14 alle ore 17.30

Domenica 14 aprile ore 17.30 (Sipario off)

Compagnia Magazzino FS

Ab surdus

regia di Domenico Lannutti

 

Foto Magazzino FS - Ab Surdus

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preparatevi a farvi trasportare nel mondo magico e paradossale dei Magazzino FS.

Oggetti parlanti, personaggi assurdi, situazioni surreali,  cori nonsense e tanto altro ancora. Uno spettacolo dove non esiste né  spazio né  tempo,  per ridere di noi e del mondo che ci circonda.

 

 

 

 

Ingresso Unico: 10 euro