Programma Eventi

<<< Guarda gli eventi della passata stagione

giu
21
gio
Rotation Stage – Festa della musica 2018 a Cotignola
giu 21 alle ore 20.30

Giovedì 21 giugno ore 20.30

Rotation Stage

Il 21 giugno, nel Giardino del Teatro Binario, la Festa della Musica sarà Rotation Stage. Un evento unico, originale, pieno di energiaaaa, ROCK!
100 Musicisti si alterneranno sul palco per proporre brani classici del Rock, formando ogni volta una band nuova. Batteristi, bassisti, chitarristi, tastieristi e cantanti, i più sconosciuti tra loro, per la prima volta insieme sullo stesso palco, accomunati solo dall’amore per la musica e dalla voglia di divertirsi!

Non mancheranno i giovanissimi musicisti della Scuola di Musica Varoli per un’esperienza live con una vera band. Il Binario della musica è pronto… Vi aspettiamo carichi per una serata tutta da vivere.

 

Rotation Stage per Sito

 

L’evento è inserito nel programma del circuito nazionale ed internazionale delle città partners della

FESTA DELLA MUSICA 2018

Festa della Musica per Sito

 

Ingresso Libero

 

nov
21
mer
La divina Commediola
nov 21 alle ore 21.00

Doppia replica:

mercoledì 21 e giovedì 22 novembre ore 21.00

In occasione della Giornata Mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

Giobbe Covatta in

La divina Commediola 

di  e con Giobbe Covatta

reading e commento de l’Inferno tratto dalla Divina Commedia di Ciro Alighieri

La divina commediola

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tanti illustri personaggi hanno letto e commentato la Divina Commedia del grande Dante Alighieri.
Giobbe Covatta ha recentemente reperito in una discarica il manoscritto di una versione “apocrifa” della Commedia scritta da tal Ciro Alighieri.
Purtroppo è stato reperito solo l’inferno e non in versione completa.
Dopo un attento lavoro di ripristino si può finalmente leggere questo lavoro dimenticato che ha senz’altro affinità ma anche macroscopiche differenze con l’opera dantesca.
Intanto l’idioma utilizzato non è certo derivato dal volgare toscano ma è senz’altro più affine alla poesia napoletana.
Si nota poi come il poeta abbia immaginato l’inferno come luogo di eterna detenzione non per i peccatori ma per le loro vittime!  E non poteva trovare diversa soluzione in quanto le vittime sono i bambini ovvero i più deboli, coloro che non hanno ancora cognizione dei loro diritti e non hanno possibilità di difendersi. Così mentre resterà impunito chi ha colpito con le sue nefande azioni dei piccoli innocenti del terzo mondo, il Virgilio immaginato dall’antico poeta lo accompagnerà per bolge popolate da bambini depauperati per sempre di un loro diritto, di qualcosa che nessuno potrà mai restituirgli.

Giobbe Covatta

 

 

 

 

 

 

 

Giobbe Covatta ci legge la sua personale versione della Divina Commedia totalmente dedicata ai diritti dei minori: i contenuti ed il commento sono spassosi e divertenti, ma come sempre accade negli spettacoli del comico napoletano, i temi sono seri e spesso drammatici.

Alcune foto della serata:
(Copyright by Gianni Zampaglione)

 

IMG-20181122-WA0004

 

 

IMG-20181122-WA0003

 

IMG-20181122-WA0000

 

IMG-20181122-WA0002

 

IMG-20181122-WA0001

 

IMG-20181122-WA0006

 

IMG-20181122-WA0005

 

 

 

 

Informazioni e prenotazioni:  373.5324106   info@cambiobinario.it

Ingresso Unico:  16 euro

nov
22
gio
La divina Commediola
nov 22 alle ore 21.00

Doppia replica:

mercoledì 21 e giovedì 22 novembre ore 21.00

In occasione della Giornata Mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

Giobbe Covatta in

La divina Commediola 

di  e con Giobbe Covatta

reading e commento de l’Inferno tratto dalla Divina Commedia di Ciro Alighieri

La divina commediola

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tanti illustri personaggi hanno letto e commentato la Divina Commedia del grande Dante Alighieri.
Giobbe Covatta ha recentemente reperito in una discarica il manoscritto di una versione “apocrifa” della Commedia scritta da tal Ciro Alighieri.
Purtroppo è stato reperito solo l’inferno e non in versione completa.
Dopo un attento lavoro di ripristino si può finalmente leggere questo lavoro dimenticato che ha senz’altro affinità ma anche macroscopiche differenze con l’opera dantesca.
Intanto l’idioma utilizzato non è certo derivato dal volgare toscano ma è senz’altro più affine alla poesia napoletana.
Si nota poi come il poeta abbia immaginato l’inferno come luogo di eterna detenzione non per i peccatori ma per le loro vittime!  E non poteva trovare diversa soluzione in quanto le vittime sono i bambini ovvero i più deboli, coloro che non hanno ancora cognizione dei loro diritti e non hanno possibilità di difendersi. Così mentre resterà impunito chi ha colpito con le sue nefande azioni dei piccoli innocenti del terzo mondo, il Virgilio immaginato dall’antico poeta lo accompagnerà per bolge popolate da bambini depauperati per sempre di un loro diritto, di qualcosa che nessuno potrà mai restituirgli.

Giobbe Covatta

 

 

 

 

 

 

 

Giobbe Covatta ci legge la sua personale versione della Divina Commedia totalmente dedicata ai diritti dei minori: i contenuti ed il commento sono spassosi e divertenti, ma come sempre accade negli spettacoli del comico napoletano, i temi sono seri e spesso drammatici.

Alcune foto della serata:
(Copyright by Gianni Zampaglione)

 

IMG-20181122-WA0004

 

 

IMG-20181122-WA0003

 

IMG-20181122-WA0000

 

IMG-20181122-WA0002

 

IMG-20181122-WA0001

 

IMG-20181122-WA0006

 

IMG-20181122-WA0005

 

 

 

 

Informazioni e prenotazioni:  373.5324106   info@cambiobinario.it

Ingresso Unico:  16 euro

giu
21
ven
Rotation Stage – Festa della musica 2019 a Cotignola
giu 21 alle ore 20.00

Giovedì 21 giugno ore 20.00

Rotation Stage

Il 21 giugno, nel Giardino del Teatro Binario, la Festa della Musica sarà Rotation Stage. Un evento unico, originale, pieno di energiaaaa, ROCK!

Tanti musicisti per un palco strabordante di energia!

Rotation Stage, alla sua seconda edizione, vedrà più di 100 musicisti alternarsi per suonare 25 classici del rock. Ogni brano una band nuova: batteristi, chitarristi, bassisti e cantanti sconosciuti tra loro si alterneranno sul palco, accomunati solo dall’amore per la musica e dalla voglia di divertirsi.

Il Binario della musica è pronto… Vi aspettiamo carichi, per una serata tutta da vivere.

 Depliant A5 2019-2

L’evento è inserito nel programma del circuito nazionale ed internazionale delle città partners della

FESTA DELLA MUSICA 2019

Depliant A5 2019-1

Ingresso Libero

info: Tel. 342.5176890

lug
23
mar
Leonardo – Vittorio Sgarbi
lug 23 alle ore 21.30

Martedì 23 luglio ore 21.30

Leonardo

di e con Vittorio Sgarbi

 

musiche composte ed eseguite dal vivo da Valentino Corvino

scenografia e video di Tommaso Arosio

 

una guida d’eccezione per un viaggio tra parole, immagini, suoni e divagazioni, alla scoperta del talento universale di Leonardo, di cui proprio quest’anno ricorre il cinquecentenario della morte.

Ingegnere, pittore, scienziato, Leonardo ha lasciato un corpus infinito di opere da studiare, ammirare e su cui tornare a riflettere per emozionarsi. Da Monna Lisa all’Ultima Cena fino all’opera geniale della macchina volante.

 

Cartolina Sgarbi 1 low

Ingresso:  I° ordine 22 € – II° ordine 20 €

i prezzi dei biglietti comprendono i costi di prevendita.

 

Prenota ed acquista i tuoi posti suvivaticketpiccolo

al numero 892.234* e nei punti vendita autorizzati

oppure presso

Tabaccheria Patuelli – Piazza Vittorio Emanuele II nr. 35 – Cotignola

* costo della chiamata da rete fissa: 1,0329€/min, da rete mobile: 1,55€/min con scatto alla risposta di 12,91 centesimi. Il servizio è riservato ai maggiorenni. Tutti i costi evidenziati sono espressi al netto di IVA.

 

Per Informazioni:  373.5324106 – info@cambiobinario.it

 

Logos Sponsor

 

nov
23
sab
Farfalle
nov 23 alle ore 21.00

Sara Bevilacqua, Arianna Gambaccini, Angela Iurilli, Ilaria Cangialosi in

Farfalle, storia delle sorelle Mirabal

Scritto e diretto da Ilaria Cangialosi

Produzione Animalenta Teatro

con il patrocinio di Amnesty International

 

Flyer Farfalle-fronte

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Racconta la storia delle sorelle Mirabal: Minerva, Mati, Patria e Dedè, nate a Ojo de Agua (Repubblica Dominicana) che lottarono contro il severo regime del generale Rafael Leónidas Trujillio (1923-1960) in cui persero la vita 30.000 haitiani circa, a causa di una politica xenofoba, in nome dello sbiancamento razziale. Le sorelle Mirabal fondarono e divennero l’anima del Movimento 14 giugno: “Farfalle” era loro parola d’ordine. Lottarono per la libertà di ogni individuo e per l’emancipazione femminile, fino al 25 novembre del 1960, giorno in cui Minerva, Mati e Patria furono brutalmente assassinate.
Grazie al loro coraggio e alla loro perseveranza il regime cadde.

DSC_1891

 

 

Io non regalerò mai il mio odio a chi ha spezzato la loro vita (…)

Il 17 dicembre 1999 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite dichiara, in loro memoria, il 25 novembre Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

 

 

logo_amnesty

 

 

Ingresso Unico: 12 euro 
Per informazioni e prenotazioni: 3735324106 – info@cambiobinario.it

 

“E’ una straordinaria storia. Una regia accorta. Farfalle è uno spettacolo sulla speranza, il coraggio e la determinazione”. Giancarlo Visitilli, Repubblica

“Un lavoro ben pensato e ancor meglio messo in scena”. Italo Interesse, Quotidiano

“Uno spettacolo sulla perseveranza e tenacia. Farfalle riesce ad andare oltre il luogo comune con uno spettacolo condotto totalmente da donne”. Nicola Del Nero, Paper Street